• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

UNA GIORNATA DI FESTA E PREMIAZIONI PER ATLETICA L'AQUILA TRA SPORT E CULTURA

Pubblicazione: 26 novembre 2018 alle ore 11:19

L'AQUILA - Una gornata di festa quella di sabato 24 novembre all'Aquila presso la Casa del Volontariato in via Saragat, per la società Atletica L’Aquila, momnto per fare anche il punto sui risultati sportivi conseguiti, su tutta l’attività svolta e le manifestazioni organizzate in città nel corso dell’anno.

Nella  sua relazione il presidente Corrado Fischione, ha fatto un resoconto dei tre i filoni nei quali l’Atletica L’Aquila è coinvolta da quello sportivo, al sociale e  al culturale.

Il CorrilaquilaconNoi e la Primavera dell’Atletica a Murata Gigotti, sono due contenitori di sport, cultura e sociale, contraddistinti da eventi come la Campestrina della Perdonanza giunta alla 39esima edizione, all’interno della 724esima Perdonanza Celestiniana, il Trofeo "Arrigo Leoni" giunto a 31 edizione, la Staffetta Atleticamenteinsieme, dedicata ai ragazzi diversamente abili con disabilità intellettiva e relazionale, il  terzo Meeting città dell’Aquila, la Staffetta delle Scuole Medie con il Palio dei Quarti e la Staffetta dell’Arcobaleno dedicata ai ragazzi diversamente abili.

La gestione  da parte della società dell’impianto comunale  di atletica leggera "Isaia Di Cesare", con le manifestazioni di carattere regionale e nazionale che vi sono state organizzate, ha tra le sue specificità quella della promozione e diffusione dell’atletica leggera e delle sue discipline, nell’intento di portare  la città a vivere l’impianto e a fruire dei suoi servizi. Importanti sono le convenzioni per l’alternanza scuola-lavoro come quella con l’Istituto superiore di istruzione "A.Bafile" dell’Aquila e con il corso di laurea in Scienze motorie, che supportano la società nello svolgimento dell’attività sportiva e soprattutto di quella degli atleti paralimpici.

Nell’albo d’oro di quest’anno spiccano le medaglie della squadra  paralimpica dell’Atletica L’Aquila, che svolge attività con gli atleti diversamente abili con disabilità intellettivo relazionali, con il titolo italiano conquistato ai campionati italiani F.i.s.d.i.r. (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) di Firenze da Sharif Karimou nei 400 metri piani Junior/open, le vittorie riportate negli 80 metri piani e 150 piani da Giada Di Bonaventura e la medaglia d’argento nella staffetta  3x50/100/150 conquistata da Giada Di Bonaventura, Federica Nardecchia e Fabrizia De Amicis nei campionati italiani promozionali di Firenze.

Premiati anche: Mattia Curtacci, Pietro De Angelis, Angelo Chiarizia, Federico Colaiuda, Mirco Curtacci, Robertino Di Stefano, Giulio Alessandri

Questo il medagliere del settore paralimpico: 11 titoli regionali, 5 medaglie d’argento e 2 di bronzo, oltre a tre  titoli regionali  di squadra nelle staffette: 4x50 metri e 3x50/100/150 maschile e 3x50/100/150 metri femminile.

Nel settore agonistico la medaglia d’argento ai campionati Italiani Juniores di Leonardo Puca nei 400 metri ad ostacoli e il decimo posto ai campionati italiani cadetti di Francesco Larcinese.

Premiati anche: Mauro Colantoni, Alessandra Lunadei, Mohamed Jalloh, Giacomo Larcinese, Marianna Santucci, Fabiola Biondi, Marco Iacobucci, Francesco Di Nardo, Nicolò Collacciani, Ilaria Aliberti, Sara Caldarelli.

Tutta la serata è stata allietata  dai balletti preparati dagli atleti paralimpici, con coreografie natalizie, che hanno sorpreso la nutrita platea presente in sala, supportati nella preparazione da Noemi Tazzi ed  il suo staff.

Questo il medagliere del settore agonistico: 11 titoli regionali, 9 medaglie d’argento, 2 medaglie di bronzo, 2 titoli regionali di squadra nella staffetta 3x1000 cadetti e nel campionato regionale di cross Allieve.

Premiati anche i bambini della palestra della categoria esordienti, i partecipanti al Fuoco del Morrone 2018 e la famiglia Iacobucci Marzio, per aver tracciato le ultime falcate del Fuoco del Morrone  2018.

Premiato anche tutto il settore tecnico, i collaboratori, i volontari e  gli atleti-partner.

Hanno presenziato all’evento l’assessore allo Sport Alessandro Piccinini, l’Assessore alle Politiche sociali Francesco Bignotti,  per il Coni point Luciano Perazza, per il Cvs L’Aquila, Enrico Melonio, per il Panathlon L’Aquila, Carlotta Ludovici, la presidente della Proloco di Coppito Marina Marinucci.

Tra gli ospiti, la professoressa Anna Maria Schiavulli, in rappresentanza dell’Istituto d’istruzione superiore "Bafile", per il progetto  di Asl e l’impresa e lo sponsor tecnico dell'Atletica L'Aquila, Ivo D’Angelo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

SPORT, CULTURA E IMPEGNO NEL SOCIALE: FESTA 2018 DELL'ATLETICA L'AQUILA, TRA PREMIAZIONI E DIVERTIMENTO

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - Una serata all’insegna dello Sport, della cultura e dell’impegno sociale, con premiazioni e balletti, per un momento di festa che ha coinvolto giovani, adulti, genitori e tecnici. Si è svolta oggi pomeriggio, a partire dalle... (continua) - Fotogalleria

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui