UNICH: ASSOLTO EX DG DEL VECCHIO
SU USO DATI PERSONALI DEL WEB

Pubblicazione: 16 novembre 2017 alle ore 18:18

CHIETI - L’ex direttore generale dell’Università di Chieti-Pescara, Filippo Del Vecchio, è stato assolto dal giudice Valentina Ribaudo del tribunale teatino dall’accusa di avere violato le direttive dell’Autorità garante per la privacy.

Lo stesso pubblico ministero aveva chiesto l’assoluzione “perché il fatto non costituisce reato”.

Il processo si è svolto ieri mattina in tribunale, Del Vecchio era assistito dall’avvocato aquilano Stefano Rossi.

Come riporta il quotidiano Il Centro, l’accusa era partita dal provvedimento dell’Autorità Garante della privacy (numero 303) che a luglio del 2016 aveva chiesto di cambiare il regolamento di utilizzo della rete Internet voluto dal dg in università.

Il Garante per la protezione dei dati personali non si era mosso in maniera autonoma, ma a seguito di un esposto da parte dei dipendenti della D’Annunzio che con quelle nuove regole si sentivano in un certo senso “spiati”.

Il Garante aveva chiesto di cambiare sistema, ma Del Vecchio si era rifiutato finendo, così, sotto processo, l’ennesimo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui