• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

UNIONE RUGBY L'AQUILA SI PRESENTA ALLA
CITTA': DE RUBEIS PRESIDENTE NUOVA REALTA'

Pubblicazione: 25 luglio 2018 alle ore 19:16

L'AQUILA - Riportare il rugby aquilano alla gloria del passato, attraverso i giovani atleti.

Con questa mission, ieri mattina, è stata presentata ufficialmente l'Unione Rugby L'Aquila, la nuova realtà sportiva della palla ovale del capoluogo abruzzese, che disputerà il prossimo campionato di serie A, nata dalla fusione di quattro società: la Polisportiva L’Aquila Rugby, Gran Sasso Rugby, L’Aquila Neroverde e Vecchie Fiamme.

L'occasione è stata una conferenza stampa nella sede comunale di Palazzo Fibbioni, alla quale era presente il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi e i vertici della nuova società, presieduta da Giampaolo De Rubeis, figlio dell'ex sindaco Tullio.

I vice presidenti sono Francesco Annibaldi e Nicola Caporale, mentre nel comitato di presidenza ci sono Carlo Peretti, presidente dell’Ordine degli avvocati della provincia dell’Aquila, Fabrizio Marinelli docente dell’Università degli Studi dell’Aquila e Raffaele Marola dirigente del gruppo Bper.

Nello staff tecnico, poi, gli allenatori della serie A sono Luigi Milani e Roberto D’Antonio, mentre il coordinatore tecnico è Umberto Lorenzetti, coach di fama nazionale, che ha guidato L'Aquila Rugby in Eccellenza.

Lo stadio indicato alla Fir dalla Federazione Italiana Rugby è il Fattori, come per l'altra squadra aquilana in A, L'Aquila Rugby Club.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui