• Abruzzoweb sponsor

UNIVERSITA': CARO AFFITTI PER STUDENTI, COSTI LIEVITANO DEL 6 PER CENTO

Pubblicazione: 06 settembre 2019 alle ore 15:57

ROMA - L'anno accademico è ormai alle porte. In molte università, tra meno di un mese, riprenderanno le lezioni.

La scelta più importante, quella della facoltà in cui studiare, le future matricole l'hanno già fatta.

Ma ce n'è un'altra altrettanto importante che, in queste settimane, accomuna i nuovi iscritti a tutti gli altri ragazzi che hanno deciso di frequentare un corso di laurea lontano dal luogo d'origine: la casa.

Gli studenti che studiano fuori dalla regione d'origine, secondo i più recenti dati Miur elaborati da Skuola.net, sono 421 mila. Ovvero il 25% della popolazione universitaria. Senza contare gli spostamenti all'interno della stessa regione.

Gli studenti lamentano anche quest'anno il caro affitti: "per il quinto anno consecutivo si assiste ad un aumento vertiginoso degli affitti universitari, pari al 6%, che troppo spesso costringono migliaia di studenti e studentesse a dover compiere enormi sacrifici o addirittura ad abbandonare gli studi", dice Camilla Guarino, coordinatrice nazionale di Link.

Secondo i dati di Link, coordinamento universitario, se a Milano per una stanza singola si raggiunge la cifra folle di 575 euro mensili di media (+2%), a Roma si pagano ancora oltre 400 euro mensili (+6%), a Torino 360 euro (+25%) e a Firenze 358 euro (+12%), con aumenti simili registrati anche a Bologna, Padova, Pavia, Genova, Cagliari, Catanzaro e altre città.

"Di fronte a questa situazione non vi sono agevolazioni né politiche pubbliche per aiutare gli studenti a pagarsi una stanza, lasciati troppo spesso in balia della speculazione immobiliare, di stanze troppo piccole e di contratti inadeguati alle loro esigenze", denuncia Guarino.

I posti offerti negli studentati pubblici non arrivano a 40 mila unità. Tanto è vero che, secondo una ricerca del portale Skuola.net - che ha coinvolto 650 studenti fuorisede (nuovi e vecchi) - ad oggi circa 2 su 3 non hanno ancora un tetto sulla testa per il prossimo anno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui