UNIVERSITA' TERAMO: D'AMICO INDAGATO DA PROCURA,
PRORETTORE ''NON SI DIMETTE NE' AUTOSOSPENDE''

Pubblicazione: 28 novembre 2017 alle ore 13:29

Dino Mastrocola

TERAMO - “Assolutamente no” alle dimissioni da rettore dell’Università di Teramo di Luciano D’Amico dopo la chiusura delle indagini a suo carico per il doppio incarico anche come presidente di società regionali dei trasporti mentre “non ci sono impedimenti a continuare l’attività” di rettore senza ricorrere, quindi, a un’autosospensione dalla carica.

Ad assicurarlo oggi, a margine di una conferenza stampa, il pro rettore vicario dell’ateneo teramano Dino Mastrocola. All’evento, relativo a una collaborazione con il Consiglio regionale, era atteso lo stesso D’Amico che, però, non si è presentato per cause non chiarite.

“Ogni approfondimento alle questioni quotidiane dell’Università è benvenuto - ha detto - Penso che il professor D’Amico, e non devo essere io a dirlo, avrà l’occasione di chiarire qualunque tipo di accusa, com’è già stato fatto a diversi livelli, attraverso l’Avvocatura dello Stato e anche la Corte dei conti”.

Su come avverrebbe la possibile restituzione dei fondi percepiti, qualora le accuse fossero dimostrate in tribunale, Mastrocola ha detto “Non lo so dire, sarà una questione da verificare. È stata notificata la fine delle indagini, è tutto da fare”.

Il pro rettore ha spezzato una lancia in favore di D’Amico facendo notare che “negli ultimi 5 anni sotto la sua guida, l’Università ha fatto passi eccezionali: abbiamo aumentato gli iscritti, aumentato gli addetti, sono state ridotte le sedi e messe in atto iniziative impressionanti per gli studenti - ha aggiunto - direi che possiamo vivere con orgoglio quello che abbiamo fatto e non abbiamo paura di scoprire nessuna carta. Spero che le indagini vadano avanti per dimostrare la nostra assoluta trasparenza e linearità”. (alb.or.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

TERAMO: DOPPIO INCARICO E PECULATO INDAGATO RETTORE LUCIANO D'AMICO

TERAMO- È un'accusa di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato quella che la Procura di Teramo, titolare del fascicolo il pubblico ministero Davide Rosati, contesta al rettore Luciano D'Amico, per il doppio incarico ai... (continua)

ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui