UNO MATTINA A L'AQUILA PER LA CANDIDATURA DELLA PERDONANZA ALL'UNESCO

Pubblicazione: 31 agosto 2017 alle ore 19:35

L'AQUILA - Si parlerà dell'Aquila, della ricostruzione e della candidatura della Perdonanza celestiniana a patrimonio immateriale dell'Unesco nel servizio che andrà in onda domani mattina, 1 settembre, alle 7,50, nel corso della trasmissione Uno Mattina Estate, su Rai Uno.

La troupe di Rai Uno è stata in città in occasione dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Santa Maria di Collemaggio: la giornalista e autrice Rai, Laura Aprati, ha raccolto le testimonianze del sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi e della giornalista e scrittrice Monica Pelliccione, componente del gruppo di lavoro per la Perdonanza patrimonio Unesco.

È stata quest'ultima a inviare la nota per promuovere l'evento.

Con il suo forte richiamo alla misericordia, la Perdonanza di Celestino V sarà l'unica candidata a patrimonio immateriale dell'umanità per il 2018, anno europeo del patrimonio culturale: una felice coincidenza anche in virtù di una patrimonializzazione della cultura e dell'internazionalizzazione dell'evento.

L'edizione 2017 della Perdonanza è stata dedicata al tema "La donna nelle culture e nella storia".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

PERDONANZA: IL CARDINAL BASSETTI, ''MERITA RICONOSCIMENTO UNESCO''

L'AQUILA - "Il mondo ha immenso bisogno di riscoprire il senso del perdono e la necessità del dialogo come mezzi di risoluzione delle controversie". Così il cardinale Gualtiero Bassetti,  presidente della Conferenza episcopale italiana (Cei), in un'intervista... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui