USAVA AUTO ASL CHIETI PER ANDARE
A CASA, CONDANNATO TECNICO

Pubblicazione: 15 maggio 2018 alle ore 18:09

CHIETI - Il Tribunale di Chieti ha condannato a due anni di reclusione, pena sospesa, Arnaldo D'Orazio, 63 anni, tecnico della prevenzione in servizio presso il Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione dell'Asl Lanciano-Vasto-Chieti.

L'uomo era accusato di peculato e falso ideologico. In particolare, avendo la disponibilità dell'auto di proprietà dell'Asl se ne appropriava, recita l'imputazione, utilizzandola per recarsi anche durante l'orario di lavoro presso la propria abitazione.

Era inoltre accusato di aver omesso di indicare nei fogli di viaggio relativi all'auto, il passaggio del veicolo presso la propria abitazione e quindi gli orari di effettiva presenza in servizio.

E di aver utilizzato irregolarmente il sistema di rilevazione delle presenze, non dando atto della sua permanenza, pur avendo marcato il badge in ufficio in ingresso, del suo rientro a casa e della sua permanenza nell'abitazione.

Il pubblico ministero Giancarlo Ciani aveva chiesto l'assoluzione perché il fatto non sussiste per tutte le imputazioni.

D'Orazio è stato anche condannato a risarcire in danni in separato giudizio alla Asl che nel processo era costituita parte civile. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui