Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

USI CIVICI: PADOVANI (PSI) ''SEDE ALL'AQUILA, PEPE RISPETTI GLI IMPEGNI''

Pubblicazione: 13 marzo 2017 alle ore 15:33

Gianni Padovani

L’AQUILA - Sulla vicenda della richiesta di spostamento all’Aquila della sede dell’Ufficio competente per gli Usi Civici, da oltre venti anni dislocato a Pescara, avanzata nei giorni scorsi dal consigliere regionale del Partito democratico Pierpaolo Pietrucci, fa sentire la sua voce anche Gianni Padovani, consigliere comunale del capoluogo del Partito socialista italiano.

“In qualità di consigliere comunale della città capoluogo di Regione, che ha avuto l’opportunità di gestire la delega agli Usi civici, Agricoltura, Parchi e Giardini, nonché di coordinatore regionale dell’Unione coltivatori italiani - afferma Padovani in una nota - non posso che essere d’accordo con il consigliere regionale Pietrucci”.

“Una città in cui sono presenti ben 12 amministrazioni separate dei beni Uso civico, appositamente costituite per la gestione separata delle terre e diritti civici - si legge ancora nella nota - che rappresentano quasi la metà di quelle presenti in tutta la regione Abruzzo, di cui 3 nate negli ultimi due anni, Camarda, Filetto e Bagno, ritengo che sia naturale che abbia la sede dell’ufficio competente per gli Usi civici”.

Già dal 2015, infatti, Pietrucci aveva sollecitato l’assessore regionale Dino Pepe a rispettare gli impegno di spostare all’Aquila il servizio Usi civici, non appena le condizioni normative lo avessero permesso, nell’ambito della riorganizzazione del dipartimento Politiche dello sviluppo rurale e della pesca che già aveva collocato nel capoluogo il servizio Politiche forestali, spostando però il servizio territoriale per l’agricoltura ad Avezzano (L'Aquila).

“Le sedi del servizio territoriale per l’agricoltura sono sempre state nei capoluoghi di provincia - sottolinea ancora Padovani nella nota - La scelta del trasferimento ad Avezzano, il sottoscritto, dal momento che ama questa Regione in toto, l’ha accettata di buon grado, valutando oggettivamente la maggiore predisposizione agricola del territorio marsicano”.

Il consigliere comunale sottolinea, però, che “non è concepibile che per protocollare una richiesta attinente il servizio territoriale agricolo ci si debba recare nella sede di Avezzano, e nel contempo non è ammissibile che l’ufficio Utenti motori agricoli, all’Aquila, sia aperto solo tre giorni a settimana per un paio d’ore al giorno e che per di più abbia soltanto la funzione di sportello e non di espletamento della domanda”.

La nota di Padovani si chiude con l’invito rinnovato all’assessore Pepe perché “rispetti gli impegni politici e amministrativi presi nei confronti della nostra città e che il consigliere regionale, nonché amico, Pietrucci si prenda a cuore le piccole problematiche appena esposte, con le quali devono confrontarsi quotidianamente le associazioni di rappresentanza e assistenza agricola, oltre che agli stessi allevatori e agricoltori”.

“Disagi e lungaggini che non fanno altro che creare difficoltà ad un settore già martoriato dagli eventi atmosferici e sismici e che potrebbero essere risolti semplicemente utilizzando un po’ di buon senso”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

USI CIVICI: PIETRUCCI (PD), ''PEPE MANTENGA IMPEGNO SU UFFICI ALL'AQUILA''

L'AQUILA - "Nel 2015 su mia sollecitazione, nell’ambito della riorganizzazione dell’intero Dipartimento Politiche dello sviluppo rurale e della pesca, si collocò il Servizio Politiche forestali all’Aquila, tenendo conto della specificità e delle vocazioni del nostro territorio,... (continua)

ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui