Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

VACCINO MENINGOCOCCO B GRATIS IN ABRUZZO, ''BATTAGLIA PARTITA DA L'AQUILA''

Pubblicazione: 17 marzo 2017 alle ore 11:19

Pierpaolo Pietrucci

L’AQUILA – “Sono soddisfatto della decisione della Giunta regionale, che ha adottato una specifica delibera che prevede nella nostra regione l’offerta gratuita del vaccino contro il meningococco di tipo B a tutti i bambini nati a partire dal 1° gennaio 2017”.

È quanto afferma il consigliere regionale del Pd, Pierpaolo Pietrucci in una nota proprio a seguito della delibera regionale che anticipa la pubblicazione del nuovo decreto ministeriale sui livelli essenziali di assistenza e che introduce, appunto, la vaccinazione gratuita per il meningococco b.

“Il vantaggio di questo vaccino consiste nella prevenzione della cosiddetta meningite fulminante, particolarmente rischiosa per i bambini, e ha un costo di circa 300 euro a bambino”, si legge ancora nella nota di Pietrucci, che aggiunge come “la delibera fa seguito a una mia risoluzione, approvata nello scorso settembre in Commissione sanità, dopo le decisive segnalazioni dell'associazione Mamme per L'Aquila e della sua presidente Valeria Baccante”. 

“Il provvedimento quindi è di fatto partito dalla nostra città e come Regione abbiamo anticipato l'operatività del piano nazionale di prevenzione vaccinale prevedendo con fondi regionali, che sono a disposizione grazie ai margini di autonomia ottenuti per il lavoro meritorio dell’assessore alla Sanità Silvio Paolucci, la vaccinazione contro il meningococco B” è il commento di Pietrucci. 

“Ringrazio l’assessore Silvio Paolucci per la sensibilità dimostrata nel condurre in porto un provvedimento assolutamente necessario e particolarmente atteso dalle famiglie abruzzesi, e il capogruppo del Pd in Consiglio comunale all’Aquila Stefano Palumbo per l’appoggio e il sostegno”.

Il provvedimento è stato approvato in giunta e sarà operativo già a partire dai prossimi giorni e la Regione Abruzzo ha stanziato per la campagna un fondo di 2 milioni e 600 mila euro. 

“E’ chiaro che, seppure importante, si tratta di un primo passo. La Regione Abruzzo ha anticipato i tempi con uno stanziamento autonomo, ma per il futuro l’impegno è di estendere la vaccinazione contro il meningococco B anche ad altre fasce d’età. Cominciamo già da ora a mettere a punto proiezioni delle risorse che occorrono per trovare i fondi necessari”,conclude il consigliere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

IN ABRUZZO VACCINO MENINGOCOCCO B GRATUITO PER I NATI NEL 2017

PESCARA - La Regione Abruzzo, in anticipo rispetto alla pubblicazione del nuovo decreto ministeriale sui Lea (i livelli essenziali di assistenza), introduce la vaccinazione gratuita per il meningococco b per i nati dal primo gennaio 2017. Il... (continua)

VACCINO MENINGITE GRATIS: PAOLUCCI, ''C'E' RESISTENZA MA FATELO''

PESCARA - "Bisogna vaccinarsi: rivolgetevi ai pediatri, ai presidi medici e ai centri vaccinali e vaccinatevi". Così in una nota l'assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci, augurandosi che "possano finire tutte le dosi" perché "purtroppo c'è una certa resistenza ai... (continua)

ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui