VACCINO MENINGOCOCCO B GRATIS IN ABRUZZO, ''BATTAGLIA PARTITA DA L'AQUILA''

Pubblicazione: 17 marzo 2017 alle ore 11:19

Pierpaolo Pietrucci

L’AQUILA – “Sono soddisfatto della decisione della Giunta regionale, che ha adottato una specifica delibera che prevede nella nostra regione l’offerta gratuita del vaccino contro il meningococco di tipo B a tutti i bambini nati a partire dal 1° gennaio 2017”.

È quanto afferma il consigliere regionale del Pd, Pierpaolo Pietrucci in una nota proprio a seguito della delibera regionale che anticipa la pubblicazione del nuovo decreto ministeriale sui livelli essenziali di assistenza e che introduce, appunto, la vaccinazione gratuita per il meningococco b.

“Il vantaggio di questo vaccino consiste nella prevenzione della cosiddetta meningite fulminante, particolarmente rischiosa per i bambini, e ha un costo di circa 300 euro a bambino”, si legge ancora nella nota di Pietrucci, che aggiunge come “la delibera fa seguito a una mia risoluzione, approvata nello scorso settembre in Commissione sanità, dopo le decisive segnalazioni dell'associazione Mamme per L'Aquila e della sua presidente Valeria Baccante”. 

“Il provvedimento quindi è di fatto partito dalla nostra città e come Regione abbiamo anticipato l'operatività del piano nazionale di prevenzione vaccinale prevedendo con fondi regionali, che sono a disposizione grazie ai margini di autonomia ottenuti per il lavoro meritorio dell’assessore alla Sanità Silvio Paolucci, la vaccinazione contro il meningococco B” è il commento di Pietrucci. 

“Ringrazio l’assessore Silvio Paolucci per la sensibilità dimostrata nel condurre in porto un provvedimento assolutamente necessario e particolarmente atteso dalle famiglie abruzzesi, e il capogruppo del Pd in Consiglio comunale all’Aquila Stefano Palumbo per l’appoggio e il sostegno”.

Il provvedimento è stato approvato in giunta e sarà operativo già a partire dai prossimi giorni e la Regione Abruzzo ha stanziato per la campagna un fondo di 2 milioni e 600 mila euro. 

“E’ chiaro che, seppure importante, si tratta di un primo passo. La Regione Abruzzo ha anticipato i tempi con uno stanziamento autonomo, ma per il futuro l’impegno è di estendere la vaccinazione contro il meningococco B anche ad altre fasce d’età. Cominciamo già da ora a mettere a punto proiezioni delle risorse che occorrono per trovare i fondi necessari”,conclude il consigliere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

IN ABRUZZO VACCINO MENINGOCOCCO B GRATUITO PER I NATI NEL 2017

PESCARA - La Regione Abruzzo, in anticipo rispetto alla pubblicazione del nuovo decreto ministeriale sui Lea (i livelli essenziali di assistenza), introduce la vaccinazione gratuita per il meningococco b per i nati dal primo gennaio 2017. Il... (continua)

VACCINO MENINGITE GRATIS: PAOLUCCI, ''C'E' RESISTENZA MA FATELO''

PESCARA - "Bisogna vaccinarsi: rivolgetevi ai pediatri, ai presidi medici e ai centri vaccinali e vaccinatevi". Così in una nota l'assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci, augurandosi che "possano finire tutte le dosi" perché "purtroppo c'è una certa resistenza ai... (continua)

ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui