VALANGHE: LA PROVINCIALE
PER CAMPO IMPERATORE
IMPRATICABILE PER I DETRITI

Pubblicazione: 06 marzo 2017 alle ore 11:39

L'AQUILA - Neve non c'è n'è quasi più ma la strada provinciale 17 bis che collega la località Fonte Cerreto a Monte Cristo e Campo Imperatore (L'Aquila) è impraticabile a causa dello strato di detriti portato a valle da una delle valanghe cadute alla fine di gennaio.

L'asfalto è ricoperto di rami e alberi spezzati che impediscono il transito, subito dopo l'hotel Nido dell'Aquila.

La pulizia è di competenza della Provincia, ma in molti fanno notare che la rimozione del legname potrebbe essere agevolata dall'Amministrazione separata dei beni di uso civico di Assergi, che ha invece preferito piazzare dei cartelli che indicano il divieto di raccolta della legna derivante da slavine e valanghe.

Il danno commerciale per la chiusura della strada è ingente, e fa il paio con lo stop della seggiovia delle Fontari che ieri ha indotto la Scuola sci a chiudere i battenti, visto che in tutta la stagione i giorni di apertura sono stati appena 16. (m.sig.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui