• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

VALENTINA, LA PICCOLA GRANDE MISS CON IL NASO ALL'INSU'

Pubblicazione: 08 novembre 2010 alle ore 18:18

di

VASTO - Della piccola Valentina colpisce l’accoglienza calorosa e spiritosa in una giornata tiepida di metà novembre. L’abbigliamento è semplice, la corporatura minuta, ma sensuale al punto giusto, tanto da non passare inosservata, ma al tempo stesso non risultare volgare, anzi.

Il sorriso conquista e dopo poche battute comincia il servizio fotografico alla “Sirenetta”, sul lungomare di Vasto.

Le temperature non sono di certo tropicali, ma aiuta un tiepidissimo sole che di tanto in tanto fa capolino tra le nuvole e gli alberi, poco prima di sparire dietro la montagna.

GUARDA LA FOTOGALLERY

Parla un po’ di te e delle persone a te vicine.

Sono nata a Vasto 20 anni fa , attualmente sono studentessa presso il Commerciale turistico. Ho un fratellino di 16 anni, Vittorio, e una sorella più grande di due anni, Tatiana. E poi ci sono mamma, Annamaria,  e papà Piero. Con loro ho un rapporto stupendo, tranquillo, ci confidiamo di tutto, siamo complici, amici e ci lega una bellissima stima reciproca.

Da loro ho avuto tanto affetto e comprensione, da parte mia ho cercato di non far mancare mai l’amore di una figlia e insomma, non sono stata una peste per fortuna!

Della tua vita sentimentale che racconti?

Sono felicemente fidanzata da tre anni con il mio compagno di vita Giulio, di 27 anni. Compagno che mi auguro mi rimarrà accanto ancora per molto.

Siamo entrambi gelosi l’uno dell’altro, io forse un po’ di più, oltre a essere anche molto permalosa.
Lui invece è riuscito a moderarsi un po’. Ma la gelosia che ci lega non è sintomo della poca fiducia, ma sicuramente della paura di perderci. Attualmente è a Teramo e frequenta la facoltà di Scienze delle Comunicazioni.

Se ti dovessi immaginare tra qualche anno come ti vedresti?

Di sicuro andrei a vivere insieme al mio compagno, penso che sia fondamentale prima di procedere con le nozze. Spero di trovare lavoro quanto prima e poi chissà, magari un matrimonio e un paio di bimbi. Di sicuro se dovessi avere una femminuccia la chiamerò Asia, nome che mi piace particolarmente.

Come passi il tuo tempo libero, Valentina?

Sono una appassionata di musica. Studio pianoforte da moltissimo tempo, sin da quando avevo 6 anni. Amo tutta la musica, leggera, classica e commerciale. Di sicuro dopo aver terminato gli studi mi piacerebbe tentare gli esami per il diploma in conservatorio.

Al giorno d’oggi non è facile trovare il lavoro che ci piace, ma se potessi scegliere, cosa vorresti fare?

Di sicuro non mi farò rapire totalmente dal lavoro, do la priorità ad altre cose come la casa, la famiglia e valori che per fortuna mi sono stati trasmessi dai miei genitori. Mi piacerebbe comunque lavorare insieme a mio padre, responsabile di un istituto di vigilanza, probabilmente in ufficio.

Definisciti con qualche aggettivo.

La cosa che più colpisce la gente di me e che amo trasmettere agli altri è la mia allegria, il mio sorriso, il mio essere sempre socievole e solare, la “compagnona” del gruppo di amici, altruista e disposta a tutto per loro. Mi piace conoscere nuove persone e confrontarmi con loro. Spesso tra noi ci diamo soprannomi. Il mio è “farfalla”.

Nel campo della moda hai mai fatto qualcosa?

No, purtroppo mai. Mi piacerebbe, vorrei iniziare ora. Solo qualche sporadica volta ho indossato abiti da sposa per l’atelier di mia zia Anna, titolare di Fapa Spose di Pescara. Proprio mia cugina Dajana è stata la prima a essere intervistata e fotografata per la vostra rubrica.

Cosa ti piace del mondo della moda?

Sono affascinata dai vestiti, tutti così belli e perfetti, ma la cosa che più mi attrae sono le scarpe. I tacchi alti, che prima non amavo tanto e che invece ora sono il mio accessorio essenziale di tutti i giorni, forse anche per recuperare un po’ di centimetri in altezza.

È ottima la tua forma fisica. Che sport pratichi?

Sorridendo rispondo con un po’ di vergogna e di timidezza. Detto sinceramente, ma proprio sinceramente, odio lo sport e la fatica fisica. Non ho mai fatto nulla, mai nessuno sport o qualcosa che potesse forgiare così il mio corpo. Sono longilinea grazie al dna che mi hanno regalato i miei genitori. Anzi, se volete sapere proprio tutto, sono persino golosissima di Nutella e non me ne vergogno.

Se dovessi cambiare qualcosa del tuo corpo?

Di sicuro l’ altezza. Purtroppo Madre Natura quel giorno ha pensato a tutto trascurando un po’ quel particolare.

E la parte che invece ti piace di più del tuo corpo?

Il naso.

Come sai nella moda talvolta ci si sveste, saresti disposta o per pudore non saresti a tuo agio?

Lo farei, ma il mio limite è il costume da bagno, di sicuro non poserei o sfilerei mai in intimo.

Il tuo motto preferito?

Più che motto è una filosofia di vita. Mi piace la libertà in tutte le sue espressioni e sfaccettature, nel pensare, nel vestire, nel parlare e comportarsi e per questo pretendo che mi si dia fiducia e massima facoltà di scelta. Non tradirei mai la fiducia altrui e proprio per questo, riservo a chi mi è accanto lo stesso “trattamento”. In pochissime parole “Vivi e lascia vivere!”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

    Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui