VALLEPIETRA: PRECIPITA DA OLTRE
100 METRI ILLESA, ''E' UN MIRACOLO''

Pubblicazione: 27 giugno 2018 alle ore 12:07

VALLEPIETRA - Precipita in un burrone per oltre cento metri, illesa una ragazza di 16 anni.

È quanto accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 18.30, al Santuario della Santissima Trinità di Vallepietra, località al confine tra Lazio e Abruzzo, meta di un sentito pellegrinaggio anche dalla vicina Marsica, come racconta Marsicalive.it.

Lo smartphone le sfugge di mano, la ragazza si sporge per recuperarlo e precipita, sotto gli occhi dei fedeli, giù nel dirupo per circa cento metri fino ad impigliarsi con gli abiti in una vecchia branda metallica che, in qualche modo, ne ha arrestato la caduta.

Subito vengono allertati i soccorsi.

Sul posto giungono i Carabinieri, la Protezione civile, i Vigili del fuoco e un’ambulanza del 118.

Data l’impossibilità di far intervenire un elicottero a causa della folta vegetazione, i Vigili del fuoco si calano nel dirupo fino a raggiungere la giovane, che viene imbracata e tirata su.

La 16enne viene trasportata al policlinico Tor Vergata di Roma per gli accertamenti del caso, dove i sanitari le  riscontrano qualche lieve contusione, graffi ed escoriazioni. Intanto al Santuario c’è già chi grida al miracolo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui