VASTO: ALLENATORE DI SQUADRA DI CALCIO
ARRESTATO CON 1,6 CHILI DI HASHISH

Pubblicazione: 09 luglio 2018 alle ore 15:31

VASTO - Sotto il sedile dell'auto cinque tavolette di hashish per quasi un chilo, in casa altri 600 grammi, tra cui 9 ovuli, per un valore commerciale complessivo di circa quindicimila euro. Li aveva un 54enne residente a Ortona (Chieti), allenatore di una squadra di calcio, di origini marocchine, fermato all'uscita dell'A14 e poi arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

A eseguire la perquisizione sono stati gli uomini del commissariato di Vasto e i colleghi della Squadra Mobile della Questura di Chieti.

"L'uomo - ha dichiarato il dirigente del commissariato di Vasto Fabio Capaldo - risulta essere anche allenatore di una squadra di calcio ortonese, il che non giustifica il suo tenore di vita". Le indagini proseguiranno per individuare a chi avrebbe dovuto consegnare la droga.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui