• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

VASTO: CADE DURANTE NEVICATA,
69ENNE MUORE DOPO 4 GIORNI

Pubblicazione: 05 marzo 2018 alle ore 17:44

VASTO - Non ce l’ha fatta Angiolino Battista, il 69enne che la mattina del 27 febbraio, in piena emergenza neve era stato trovato disteso sull’asfalto a Vasto (Chieti) da una passante e poco dopo soccorso dalla polizia e dal 118.

Come riportato dal quotidiano Il Centro, l'uomo era stato ricoverato all’ospedale Spirito Santo di Pescara, dove è deceduto per aneurisma cerebrale, che probabilmente ne ha causato la caduta.

La salma dell'uomo si trova all’obitorio dell’ospedale in attesa delle eventuali decisioni dell’autorità giudiziaria. 

L’incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno, l'uomo stava camminando sulla strada che dal parcheggio del Comune porta in corso Garibaldi, poco dopo una passante lo ha visto a terra e ha chiamato il 118, intervenuta insieme a una volante.

Trasferito al pronto soccorso del San Pio, i medici davanti a una emorragia celebrale e a un quadro clinico piuttosto grave, hanno fatto una diagnosi presuntiva di aneurisma cerebrale disponendo il trasferimento con urgenza a Pescara.

L’ospedale di Vasto non dispone di uno strumento per l'esecuzione di una angio Tac che è stata poi fatta a Pescara, i risultati sono stati dati alla magistratura per gli accertamenti del caso.

In città la morte di Battista ha creato profondo cordoglio, l'uomo era considerato una persona affabile e gioviale e in tanti adesso, soprattutto i familiari, vorrebbero che sia fatta chiarezza sulla morte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui