• Abruzzoweb sponsor

VENTO FORTE: DANNI NEL TERAMANO, A SILVI CROLLA CROCE CHIESA

Pubblicazione: 11 febbraio 2020 alle ore 17:01

TERAMO - Il forte vento che sta interessando tutto l'Abruzzo, provocando danni e disagi, ha causato il cedimento della croce in ferro battuto che si trovava sul campanile della chiesa di San Salvatore di Silvi Paese (Teramo), risalente all'undicesimo secolo. 

La croce, spazzata via dalle raffiche, è finita sul tetto della navata. Per recuperarla e mettere in sicurezza la zona è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. 

A darne notizia è il capogruppo di Silvi Democratica in Consiglio comunale, Vito Partipilo. 

In tutta la provincia di Teramo sono numerosissimi gli interventi eseguiti dai Vigili del Fuoco a causa del vento. Tra i comuni più colpiti vi sono Teramo, Colledara, Tossicia, Montorio al Vomano, Atri, Castelli, Sant'Egidio alla Vibrata e Silvi. Gli interventi sono stati effettuati, principalmente, per la rimozione di rami e alberi caduti, coperture e grondaie divelte, comignoli crollati, coppi e insegne pericolanti. Per affrontare con efficacia l'emergenza in atto sono stati impegnati tutti i vigili del fuoco in servizio operativo, sia della sede centrale sia dei distaccamenti di Roseto degli Abruzzi e Nereto ed è stato richiamato anche personale libero dal servizio. 

Ieri sera, ad Atri, un grosso albero è crollato, causando la caduta della linea elettrica. 

Sempre ieri sera una squadra è intervenuta in contrada Stampalone di Cellino Attanasio dove il forte vento ha provocato la propagazione di un incendio di sterpaglie. 
Durante la notte una squadra di Teramo è intervenuta in via Diaz, proprio davanti all'uscita dei mezzi di soccorso della Caserma dei Vigili del Fuoco, a causa della caduta di grossi rami da alcuni pini all'interno del cortile di una scuola materna. 

In mattinata una squadra è intervenuta a Castelli per mettere in sicurezza gli elementi di copertura provvisoria di un edificio danneggiato dal sisma. 

Al momento tutte le squadre operative sono impegnate in attività di soccorso e restano da effettuare alcune decine di interventi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui