VERTENZA CONAD L'AQUILA, ANCHE L'UGL PROCLAMA LO STATO DI AGITAZIONE

Pubblicazione: 01 luglio 2017 alle ore 09:18

L'AQUILA - Dopo Filcams Cgil, anche l’Ugl Terziario ha proclamato lo stato di agitazione permanente nell’ipermercato Conad dell’Aquila, all’interno del centro commerciale L’Aquilone, poiché la società che gestisce il punto vendita sembra non aver rispettato alcuni punti del contratto dei lavoratori, circa 100.

La decisione è stata assunta a seguito di assemblea sindacale unitaria dei lavoratori, svolta unitamente alle Rsa.

"Tale determinazione si rende necessaria a tutela dei dipendenti, in quanto sono disattesi vari aspetti degli accordi aziendali vigenti - si legge in una nota del sindacato - in merito a corrette turnazioni dei festivi, programmazione delle ferie, retribuzione del lavorio straordinario, gestione del part-time, corretto svolgimento delle mansioni assegnate".

"È una situazione che si trascina ormai da tempo, più volte evidenziata dal sindacato, non più tollerabile: chiediamo un confronto immediato e risolutore con l’azienda - conclude la nota - ma diversamente ci vedremo costretti a tutelare i lavoratori in tutte le forme di legge ed in tutte le sedi".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui