VIABILITA' IN VALLE ROVETO E INQUINAMENTO FIUME LIRI, INCONTRO PROVINCIA-SINDACI

Pubblicazione: 10 ottobre 2017 alle ore 12:55

Gianluca Alfonsi

L'AQUILA - Le problematiche relative alla viabilità e al dissesto idrogeologico in Valle Roveto sono state al centro di un incontro al Comune di Canistro (L'Aquila) tra i sindaci di Canistro, Civita D’Antino, Capistrello, Castellafiume, il vice sindaco di Civitella Roveto e il consigliere delegato del Comune di San Vincenzo Valle Roveto, con il consigliere provinciale delegato alla viabilità ed edilizia scolastica per la Marsica Gianluca Alfonsi.

Sono state individuate delle priorità condivise cui, realisticamente, far fronte - informa una nota della Provincia - tenendo conto delle disponibilità di bilancio della Provincia dell’Aquila.

È stato affrontato anche il problema dell’inquinamento del fiume Liri, in merito al quale è stata ribadita la disponibilità, già manifestata dal consigliere delegato all’Ambiente Alfonsino Scamolla, nei limiti delle attuali competenze attribuite alla Provincia, al ripopolamento della fauna ittica.

Ampia soddisfazione è stata espressa dal consigliere Alfonsi che ha espresso “un plauso sentito a tutti gli amministratori per l'unità e chiarezza di intenti e la capacità di determinarsi, in modo unitario, come territorio, parlando una sola voce!”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui