VILLA DOROTEA: ''VITTORINI
RIPRENDA TUTTI I LAVORATORI'',
SINDACATI, NO NUOVA GESTIONE

Pubblicazione: 07 dicembre 2017 alle ore 18:22

La residenza Villa Dorotea
di

L’AQUILA - I sindacati Ugl, Cisl, Cgil, Uil e Nursind hanno chiesto all’imprenditore aquilano Enrico Vittorini di assorbire i circa 70 lavoratori  di “Villa Dorotea” di Scoppito (L'Aquila), struttura che fa parte del presidio ospedaliero "Villa Letizia" con a capo lo stesso Vittorini, di fatto andando contro quello che sembrava l’ingresso imminente della cooperativa Amicassistenza al posto di Help Donna di Alfonso Piccinini.

La richiesta è stata messa al primo punto del verbale di oggi in prefettura all’Aquila, in un incontro tra questi ultimi, proprietà, cooperativa che ha ancora in gestione “Villa Dorotea” e alcuni lavoratori, alla presenza, tra gli altri, del vice sindaco Guido Liris.

Nel corso dell’incontro i sindacati non hanno fatto passi indietro sullo stato di agitazione, dunque confermato, ma si è arrivati a un accordo, precedentemente saltato per via di tempistiche che non avevano convinto proprio i sindacati, sul pagamento entro il 15 di questo mese delle mensilità di settembre, ottobre e della tredicesima.

Resta da capire come si metterà la situazione sull’avvicendamento tra Help Donna di Piccinini e Amicassistenza, dato praticamente per certo dalla proprietà ma privo di concertazione sindacale.

Da quanto appreso da fonti sindacali, c’è il timore che nel cambio di gestione possa esserci il rischio di esuberi come anticipato da AbruzzoWeb.it.

Di qui la richiesta di Giuliana Vespa che nei giorni scorsi, quando ancora non si conosceva il nome della cooperativa subentrante, a questo giornale aveva dichiarato: "Visto che nessuna ditta ci ha convocato per il subentro al posto della cooperativa Help Donna, auspichiamo che sia la proprietà ad assorbire il personale di Villa Dorotea".

Sindacati e proprietà si rivedranno la settimana prossima, mercoledì alle ore 16, negli uffici di "Villa Letizia", come da verbale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui