• Abruzzoweb sponsor

VIOLENZA SESSUALE, MALTRATTAMENTI ED ESTORSIONE: ARRESTATO STRANIERO IRREGOLARE

Pubblicazione: 04 febbraio 2020 alle ore 11:46

PESCARA - Nella serata di ieri, i poliziotti della Squadra Volante di Pescaar hanno rintracciato, in via Tavo, H.R., cittadino serbo di anni 32, irregolare sul territorio nazionale, ricercato dalle forze dell’ordine perché colpito da ordine di carcerazione della Procura della Repubblica di Pescara, dovendo lo stesso espiare la pena di 8 anni di reclusione a seguito di condanna definitiva per maltrattamenti in famiglia, estorsione e violenza sessuale.

I reati sonostati commessi a Pescara - come si legge in una nota della Questura - dal 2008 al 2014. La condanna ha previsto altresì come pena accessoria la misura di sicurezza dell’espulsione dal territorio dello Stato, da eseguire a condanna per reclusione espiata. 

Il cittadino serbo è stato pertanto tratto in arresto dalla Squadra Volante e condotto presso la locale casa circondariale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui