300 STUDENTI DEL “GALILEI” DI PESCARA COINVOLTI IN UN PROGETTO DI RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA

15 Maggio 2024 12:30

Pescara - Scuola e Università

PESCARA – Oltre 300 ragazzi dell’Istituto Galileo Galilei di Pescara sono stati adottati da  Lab160, azienda della provincia di Teramo. Questa impresa, in collaborazione con OSM EDU – realtà dedicata all’orientamento formativo dei giovani adolescenti,  ha intrapreso con loro un percorso formativo per aiutarli a capire le prime dinamiche che interessano il mondo del lavoro.





Sono stati organizzati quattro momenti formativi, tra cui un incontro tra i ragazzi e il team management dell’azienda, per avviare un confronto proficuo tra generazione Z, famiglie e mondo del lavoro.  In occasione del primo incontro, gli studenti hanno svolto un questionario di 50 domande – che si chiama OSM TALENT – che ha permesso loro di avere una visione più chiara del proprio futuro, poichè consente di individuare le diverse attitudini e comprendere quali talenti hanno spazio di miglioramento, al fine di affiancarli in un percorso di consapevolezza e valorizzazione del proprio potenziale. Da qui, gli incontri successivi hanno permesso di analizzare i risultati del test, di confrontarsi con le famiglie e con gli imprenditori dell’azienda per far scoprire agli studenti il mondo del lavoro e le sue dinamiche.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: