A San Giustino sabato “Boxe e spettacolo”

10 Aprile 2007 00:00

E’ stata presentata durante una conferenza stampa la «Serata di Boxe e spettacolo» che si terrà sabato 14 aprile alle 21 al Palasport di San Giustino. L’evento, che è stato preceduto da altre presentazioni analoghe come quelle di Città di Castello e di Sansepolcro, alla quale si riferiscono le immagini, “permette l’avvicinamento di discipline sportive diverse alla boxe”. Così Gianfranco Rosi, noto pugile professionista e presidente dell’Accademia Pugilistica Perugina ha introdotto la serata promossa in collaborazione con il Comune di San Giustino, con la Sicart spa di Marino Cesari, e con il sostegno di «Ponti Group». Particolarità della manifestazione sangiustinese sarà uno scontro tra rappresentative di boxe delle regioni Umbria ed Abruzzo. Su questo punto ha speso parole importanti lo stesso Rosi rimarcando come «lo scontro tra Regioni sia stato accantonato negli ultimi anni di storia della boxe, noi invece intendiamo riproporlo a partire da San Giustino». Al match di pugilato prenderà parte anche Walter Fiorucci, giovane promessa umbra dei guantoni già medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Assoluti (pesi welter). Il sindaco Fabio Buschi ha commentato positivamente l’iniziativa che si inserisce in «un contesto di valorizzazione della boxe, uno sport antico e nobile che sta vivendo un momento di stasi rispetto ai fasti del passato. Questa è un’occasione per tornare ad apprezzare la disciplina in una serata aperta anche ad altri sport». L’assessore alle politiche sportive Stefano Veschi ha proseguito su questa linea evidenziando come «per il Comune sia importante sostenere tutti i tipi di sport: la boxe al fianco della danza per lanciare un nuovo messaggio di coinvolgimento ai giovani insieme alle nostre associazioni». Alla conferenza stampa era presente anche Marino Cesari, definito da Rosi «un amico della boxe, sempre attento alle discipline sportive ed alle iniziative che vi ruotano attorno». Il programma della serata prevede l’apertura alle 21 con l’esibizione di ballo della scuola «Danza Contemporanea» di Lama, a seguire quella proposta dal «Centro Judo Ginnastica Tifernate» dei professori Augusto Mariotti e Caterina Polverini, per le 22 via alla manifestazione di boxe dilettantistica tra la rappresentativa umbra «Acc Pugilistica perugina» e l’associazione «Boxe Spoleto Dante e Gianni Burli» contro la rappresentativa «Boxe Abruzzo». Alle 23 le premiazioni ed alle 23,30 chiusura con le esibizioni di ballo della scuola di Lama. La serata sarà presentata dal giornalista Marco Taccucci. L’evento ha uno scopo interamente benefico: l’incasso proveniente dalla vendita delle t-shirt di Gianfranco Rosi sarà devoluto a favore della costruzione de «La Casa dei Girasoli», residenza per anziani a Lama

(fonte: tveretetv.it)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: