A SPASSO SUI MONTI CON PECORE E PASTORI: A INTRODACQUA LA ”PASCOLATA” ECOLOGICO-DIDATTICA

30 Agosto 2019 07:58

INTRODACQUA – A spasso con le pecore e con i pastori. Un'esperienza unica nel suo genere per gli appassionati e per chi voglia scoprire i segreti della pastorizia e della transumanza.

Si terrà domenica 8 settembre, in collaborazione con la Dmc Terre d'Amore,  “La pascolata”,  passeggiata ecologico-didattica. 

L’idea, ultimo appuntamento del cartellone estivo di Muntagninjazz è organizzato in collaborazione con la Palestra Top Club di Sulmona, le Fattorie Pingue e la Pro Loco di Campo di Fano, tutti soci della Dmc, è quella di rivivere le sensazioni, le atmosfere, i colori, i suoni e gli odori della vita pastorale attraverso una mini-transumanza sui pascoli di Introdacqua (L'Aquila).

Dopo un tratto percorso insieme al gregge e ai pastori delle Fattorie Pingue i partecipanti si avvieranno su due percorsi differenziati, che potranno essere scelti in base alle proprie attitudini e capacità per poi ricongiungersi tutti, in un’area che fa rivivere l'idea dello “stazzo”. 

Qui il gruppo  ritroverà le pecore e i pastori, e potrà assistere alle lavorazioni tipiche, come quelle della ricotta e del formaggio. Nella stessa area verrà allestita una zona pic-nic dove gustare cibi tipici locali sapientemente proposti dall’ Associazione Pro-loco Campo di Fano. Tutta l’attività fisica, di assistenza e coordinamento della passeggiata si svolgerà sotto l’occhio vigile dei tecnici della Palestra Top Club di Sulmona.

Inoltre la sosta nello stazzo sarà animata dall’associazione Muntagninjazz con il gruppo musicale Hernicantus che proporrà musiche popolari da ballare e da cantare in perfetta sintonia con l’atmosfera rurale. Ma come in ogni stazzo ci sono le pecore…non potrà certo mancare il lupo: il “piatto” forte della giornata sarà la rappresentazione teatrale dedicata proprio a questo antagonista di greggi e pastori, preparato dall'attore Marcello Sacerdote, il quale attraverso un certosino lavoro di raccolta di storie vere, racconterà la storia dei nostri avi, sulle nostre montagne, di pastori, greggi e lupi.





In questo suo suggestivo viaggio della memoria sarà accompagnato dalla violoncellista- vocalista Flavia Massimo. Insomma sarà una giornata all’ insegna della vita semplice e della spensieratezza. In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata.

L'appuntamento è fissato alle 8.30 al campo sportivo di introdacqua.

Costi: prezzo simbolico per passeggiata, accesso allo stazzo, spettacolo musicale spettacolo teatrale ecc. euro 5 (da pagarsi al mattino all’iscrizione).

Le degustazioni gastronomiche si pagano nello stazzo per ciò che si consuma al momento, mentre il pranzo completo va prenotato e pagato al mattino al momento dell’iscrizione alla Pascolata. 

Per info e prenotazioni: 3398950829/3495938328

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!