A24-A25: SINDACI LAZIO E ABRUZZO SCRIVONO A SALVINI, “TAVOLO MAI CONVOCATO, RICHIESTE IGNORATE”

11 Ottobre 2023 13:19

Italia - Politica

L’AQUILA – Centosedici sindaci e amministratori di Abruzzo e Lazio hanno inviato una lettera al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, riguardo a “sicurezza e pedaggi dell’autostrada A24/A25”.

I primi cittadini sollecitano un incontro e, in particolare, “la convocazione del tavolo istituzionale per effettuare un aggiornamento sulla questione A24/A25 ed avere un riscontro alle istanze già formulate”.





“Considerando – scrivono – che l’impegno assunto dal Ministero di convocare il Tavolo con cadenza mensile è rimasto, ad oggi, disatteso e che le numerose lettere di sollecito sono state ignorate, i sindaci e gli amministratori si dichiarano determinati più che mai a far sentire la loro voce a difesa dei propri territori qualora anche questo invito dovesse cadere nel dimenticatoio”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale



    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale




    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web