A24-A25: TESTA (FDI), “MISURE GOVERNO SEGNO DELL’ATTENZIONE VERSO TERRITORIO”

2 Gennaio 2024 15:54

Italia - Politica

PESCARA – “Blocco dell’aumento dei pedaggi sino al 2032; raddoppio delle spese di manutenzione ordinaria; salvaguardia dell’occupazione per uno dei gruppi industriali abruzzesi più importanti. Sono queste le misure- contenute nel DL Anticipi- volute dal governo Meloni e alla base del reintegro di ‘Strada dei Parchi’ nella gestione di A24 e A25”.

Così, in una nota, il deputato abruzzese di Fratelli d’Italia d’italia, Guerino Testa, che aggiunge: “Queste misure – prese responsabilmente dal governo – eviteranno ulteriori danni alle casse dello Stato determinati da scelte sbagliate del governo precedente e serviranno a salvaguardare i 1.700 dipendenti di un gruppo industriale che era stato gettato sull’orlo di una grave crisi economico-finanziaria. Noi parlamentari abruzzesi ci siamo molto impegnati per raggiungere tale obiettivo e la minoranza non si è opposta a questa soluzione, riconoscendone evidentemente l’opportunità”.





“Continuerò ad impegnarmi per ottenere l’avvio immediato dei lavori per la totale messa in sicurezza antisismica di A24 e A25, qualificate quali infrastrutture strategiche ai fini di Protezione Civile dalla legge post terremoto di L’Aquila, non ancora applicata”, conclude Testa.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: