A24: FURGONE A FUOCO, LA POLIZIA DENUNCIA IL CONDUCENTE PER FURTO DI RAME

4 Novembre 2021 17:50

L'Aquila: Cronaca

L’AQUILA – Il furgone prende fuoco in autostrada e la polizia denuncia il conducente per furto di rame.

Ieri mattina, intorno alle 6, sulla A24 nei pressi del casello di Valle del Salto, un cinquantenne aquilano, proveniente da Roma e diretto verso il capoluogo abruzzese alla guida di un furgone  intestato ad una ditta di soccorso stradale, è stato costretto ad arrestare la marcia del veicolo, a causa di un principio di incendio nel vano motore.

Agli agenti della Sottosezione Polizia Stradale dell’Aquila, intervenuti tempestivamente per il soccorso, l’uomo, con precedenti per reati in materia di stupefacenti ed altro, non è stato in grado di giustificare la provenienza del carico trasportato, pari  a circa 52 quintali di matasse di rame.

Considerato che nel capoluogo di regione, nei mesi di settembre ed ottobre, sono avvenuti due furti di rame, i poliziotti hanno proceduto ad effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione, nel corso della quale sono stati rinvenuti ancora 2 kg di filo conduttore di rame.

L’uomo al momento è stato denunciato per violazione della Legge 152/2006, per traffico e trasporto illecito di rifiuti, ma non si esclude la possibilità che all’esito delle indagini possa essere denunciato anche per ricettazione.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: