ABRUZZO ECONOMY SUMMIT: MASCI, “NUOVA ERA CON FUSIONE PESCARA, SPOLTORE E MONTESILVANO”

20 Settembre 2023 14:38

Pescara - Cronaca

PESCARA – “La fusione di Pescara, Montesilvano e Spoltore in una nuova città da 200.000 abitanti e 100 chilometri quadrati di estensione, rappresenta non solo una grande innovazione istituzionale, la più grande fusione mai fatta in Europa,  ma apre anche  importantissime prospettive economiche, in termini di attrazione di capitali di razionalizzazione della spesa e di efficientamento della macchina burocratica che potranno liberare ulteriori risorse. Una città che avrà un porto e un aeroporto potenziati, destinata a diventare davvero la capitale dell’Adriatico”.

Cos’ nell’intervista ad Abruzzoweb, il sindaco di Pescara Carlo Masci, di Forza Italia, alla vigila della terza edizione dell’Abruzzo Economy Summit, in programma all’Aurum di Pescara, domani giovedì 21 e venerdì 22 settembre.





“L”Abruzzo economy summit – spiega il sindaco , è diventato oramai un appuntamento di tenore nazionale su temi come l’innovazione e del cambiamento, fondamentali per la crescita non solo della nostra regione ma del Paese intero. Il covid e la crisi ucraina ci hanno imposto un cambio di passo e penso soprattutto alla transizione energetica, con l’emancipazione da fonti fossili, ed è quella la direzione che dobbiamo perseguire. Noi abbiamo dotato grazie al Pnrr le scuole di pannelli fotovoltaici, con una spesa di 19 milioni di euro, che il 90% tornerà indietro con l’energia prodotta e ceduta alla rete”.

L’Abruzzo economy summit è promosso dalla Regione Abruzzo, con la media partnership de Il Sole 24 Ore, e si conferma come appuntamento annuale in cui si rende pubblica la vision della Regione sui temi economici, favorendo anche l’opportunità di incontri, relazioni e collaborazione fra tutti gli attori del territorio: imprese, banche, professionisti, associazioni, istituzioni.

Agli incontri, fianco del presidente della Regione Marco Marsilio, e dall’assessore regionale alle attività produttive, Daniele D’Amario parteciperanno tra gli altri i ministri Raffaele Fitto (Affari europei politiche di inclusione e Pnrr),  Adolfo Urso (Imprese e Made in Italy), Antonio Tajani (Affari esteri e Cooperazione internazionale) e il viceministro alle Finanze, Maurizio Leo. Presenti anche i presidenti delle Confindustria regionali del sud Italia, Vito Grassi, vicepresidente Confindustria, Andrea Prencipe, rettore dell’Università Luiss Guido Carli, l’ex ministro Angelino Alfano, esperto in relazioni internazionali, Chicco Testa, esperto di transizione energetica.





 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: