ABRUZZO INCLUDE 2: PUBBLICATO DAL COMUNE DELL’AQUILA UN AVVISO PUBBLICO PER ADERIRE AL PROGETTO

21 Settembre 2023 13:08

L'Aquila - Economia

L’AQUILA – Con determina dirigenziale il Comune dell’Aquila, quale soggetto capofila (attraverso l’Assessorato alle Politiche comunitarie in collaborazione con quello alle Politiche sociali dell’Ente), in partenariato con l’Ecad n. 5 “Montagne aquilane” Comunità montana Montagna di L’Aquila e in collaborazione con il Distretto Sanitario L’Aquila, ha aderito all’intervento Abruzzo Include 2, con cui la Regione ha impegnato finanziamenti a valere sul Programma Regionale Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027 – Obiettivo di policy 4 “Un’Europa più sociale” – Priorità III – “Inclusione e protezione sociale”.





Per l’intervento “Abruzzo Include 2” sono previsti finanziamenti agli Ambiti Distrettuali Sociali, che possono partecipare in ATS con altre organizzazioni della rete sociale, per affrontare le criticità derivanti dalle condizioni di povertà estrema e le conseguenti barriere di sviluppo all’autonomia personale e familiare per una partecipazione attiva alla vita sociale, economica e culturale attraverso il rafforzamento delle politiche di sostegno alle famiglie, in particolare quelle in condizioni di fragilità.

Il Comune dell’Aquila con determina dirigenziale ha emanato un Avviso pubblico  per la selezione di partner privati per la co-progettazione e la successiva presentazione in Associazione Temporanea di Scopo (ATS) di un progetto a valere sull’Avviso regionale Abruzzo Include 2 i cui principali gruppi di destinatari sono gli individui e i nuclei familiari svantaggiati e/o a rischio esclusione, inclusi i cittadini di Paesi terzi.  La manifestazione d’interesse al partenariato dovrà essere inviata entro le ore 24 del giorno 27 settembre.





L’intervento prevede l’attivazione di almeno 120 Progetti individualizzati di accompagnamento al lavoro in grado di fornire risposte differenziate in funzione delle caratteristiche e dei bisogni dei singoli destinatari attraverso tirocini (T.in.A. – “Tirocinio Inclusivo Abruzzo”), tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione, tirocini extracurriculari e/o borse lavoro per soggetti con disabilità psichica e mentale.

Gli obiettivi del progetto sono finalizzati a:  rafforzare l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali della Regione Abruzzo;  – potenziare la sperimentazione di servizi per l’inclusione sociale e lavorativa (multi-target, multidimensionale e basato su un approccio comunitario); elaborare e verificare modelli di progettazione personalizzata dei percorsi di inclusione sociale connessa a nuove forme di sostegno per l’inclusione attiva;  – valorizzare l’apporto del sistema dei servizi sociali alle finalità del Fondo Sociale e al contrasto della povertà.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: