ABRUZZO SUL PODIO DEL PREMIO RICCIONE DA ALBUM EPOCA, VINCE IL FOTOGRAFO GIACOMO PETACCIA

Autore dell'articolo: Stefania Pazienza

12 Novembre 2019 09:25

CHIETI – Abruzzo protagonista dell’ultima edizione del concorso di fotografia organizzato a Riccione da Album Epoca, l’evento più accreditato in Europa per la formazione di fotografi professionisti.

Sul podio è salito Giacomo Petaccia, fotografo di Chieti.

Centinaia gli scatti presentati da fotografi di tutta Italia nella convention che racchiude eventi di formazione itineranti alla presenza di professionisti del settore. 





“Emozionare – racconta Petaccia – è questa la parola chiave della mia passione divenuta ormai una professione, quando nel 2012 quasi per gioco iniziai questo lavoro insieme ad Andrea Potere e successivamente, con la squadra al completo, nel 2015 con Walter Trabucco. Ho partecipato a questo concorso ricevendo il primo premio sia nella categoria reportage di matrimonio che ritratto di matrimonio, inviando scatti che prima che ad altri mi avevano regalato sensazioni ed emozioni bellissime”. 

“Il mio obiettivo- spiega- è quello di regalare commozione alle persone che vedono l’immagine che sono riuscito a catturare; guardare quel preciso momento attraverso i miei occhi e le mie sensazioni. Questo lavoro riempie il mio cuore e la mia mente, nonostante mi porti spesso lontano dai miei affetti più cari: la famiglia, i miei figli Flavio ed Agata che sono la mia ragione di vita; ma è proprio per queste emozioni così importanti e forti che ho deciso di intraprendere questa professione così ricca ed impregnata di sentimenti. Nonostante il repentino cambiamento della fotografia con l’avvento di internet, e l’utilizzo sempre maggiore dei social che esibiscono notevoli immagini spesso raccolte dai nostri smartphone, posso dire che proprio perché le foto sono alla portata di tutti, le persone hanno imparato ad apprezzare maggiormente l’abilità di un fotografo professionista, e così comprendere quando una foto vada aldilà della semplice immagine lasciando un segno indelebile a chi la osserva”. 

“Avere la possibilità di vincere un contest così importante esibendo, tra le altre, scorci del mio amato Abruzzo con le sue infinite sfumature e bellezze- conclude Petaccia- può far comprendere quanto amore per la mia terra ci sia dietro ad ogni singolo scatto, e quanto importante per me siano le mie radici. La mia casa”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!