ABRUZZO WINE PESCARA: PRESIDENTE AIS,’MONTEPULCIANO FUORICLASSE’

9 Novembre 2012 11:33

Pescara -

PESCARA – “Abbiamo deciso di fare questa presentazione in Abruzzo perché abbiamo notato un fermento legato ai vini abruzzesi e soprattutto al fuoriclasse dei vini abruzzesi, il Montepulciano d’Abruzzo, un vitigno che sta cambiando il proprio appeal presso i consumatori”.

Sono le parole di Antonello Maietta, presidente nazionale dell’Associazione italiana sommelier, intervenuto al Pescara Abruzzo Wine per presentare il primo bilancio etico dell’associazione.

Maietta ha detto di aver apprezzato molto la campagna di comunicazione del Monepulciano d’Abruzzo lanciata in questi giorni.





“Hanno fatto bene i produttori abruzzesi – ha concluso – a lanciare questa campagna, che ho visto e sentito in radio, è efficace, immediata, lineare, risponde al carattere del Montepulciano d’Abruzzo, un vino sincero che offre un messaggio sincero”.

La settima edizione del Premio vino & cultura è stata organizzata dalla delegazione pescarese dell’Ais e dal Comune di Pescara.
 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web