ACCENDE LA STUFA CON L’ALCOL E SI USTIONA: GRAVE UNA ANZIANA DI PESCASSEROLI

27 Febbraio 2024 13:41

L'Aquila - Cronaca

PESCASSEROLI – Accende una stufa con l’alcol e viene investita da un ritorno di fiamma. Per questo una donna di 87 anni di Pescasseroli (L’Aquila) è stata ricoverata all’ospedale di Sulmona  (Aq) con ustioni di secondo grado.





Da quanto si è appreso l’anziana stava cercando di accedere la stufa di casa. Nel tentativo di avviare la combustione, ha gettato alcol all’interno dell’apparecchio e un ritorno di fiamma le ha provocato ustioni di secondo grado sul 20 per cento del corpo. L’87 enne, che ha chiesto aiuto ai numeri di emergenza, è stata trasportata prima nell’ospedale di Castel di Sangro (Aq) e poi in quello di Sulmona per la consulenza chirurgica e di pronto soccorso. Qui i medici hanno deciso di ricoverarla nel reparto di chirurgia per monitorare il quadro clinico. Nelle prossime ore sarà trasportata nell’ospedale S. Eugenio di Roma per un esame più approfondito.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: