ACCOLTELLA IL FRATELLO GEMELLO DOPO LITE, 43ENNE FINISCE IN MANETTE A PENNE

21 Agosto 2019 17:51

PENNE – Tragedia sfiorata nella tarda serata di ieri in una abitazione di Penne (Pescara) dove un uomo di 43 anni ha accoltellato il fratello gemello per futili motivi. 

A dare l'allarme sono stati i genitori dei due che hanno poi accompagnato il figlio ferito in ospedale per delle ferite da arma taglio agli arti inferiori e alla mano destra. 

Contemporaneamente sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Penne (Pescara) che hanno prima il ricostruito l'accaduto e poi rintracciato l'accoltellatore che è stato fermato, e poi arrestato con l'accusa di lesioni aggravate. 






Si trova ora nella casa circondariale di San Donato a Pescara. 

Il fratello accoltellato è attualmente ricoverato all'ospedale San Massimo non in pericolo di vita.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: