ACCUSA MALORE E FINISCE IN MARE, 78ENNE DI CHIETI TROVATA SENZA VITA SUL LITORALE LIVORNESE

2 Maggio 2022 16:41

Italia: Cronaca

LIVORNO – Una donna di 78 anni, originaria di Chieti, è morta nella tarda mattinata a Chioma, sul litorale livornese.

Il suo cadavere intorno a mezzogiorno è stato ripescato sulla spiaggia dei Ghiaioni e secondo quanto si è appreso l’anziana avrebbe accusato un malore mentre stava passeggiando finendo in mare. Il suo corpo è stato poi trascinato a riva dalla corrente.

È stato un passante ad accorgersi del cadavere a pelo d’acqua e a dare l’allarme.

Sul posto è arrivato il personale del 118 che però non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

Sull’episodio indagano la capitaneria di porto e la polizia, ma l’ipotesi principale è che la donna abbia accusato un malore durante una passeggiata nella zona del molo di Chioma e che sia caduta in acqua senza riprendere i sensi. Successivamente la corrente avrebbe trascinato il corpo nella spiaggia.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: