ADDIO A LUCA TORCHETTI, STORICA FIRMA DEL QUOTIDIANO IL MESSAGGERO: AVEVA 59 ANNI

3 Ottobre 2020 17:42

L’AQUILA – È morto all’età di 59 anni, stroncato da un brutto male, il noto e stimato giornalista aquilano Luca Torchetti.

Luca è stato a lungo apprezzata firma dell’edizione abruzzese del quotidiano il Messaggero, poi responsabile della comunicazione della Cgil regionale.

Nel 2006 è stato vincitore per la sezione radiotelevisiva del Premio Polidoro.

I funerali si svolgeranno lunedì 5 ottobre, alle 11, nella chiesa di Cristo Re.

Alla famiglia le condoglianze dalla redazione di Abruzzoweb.




IL CORDOGLIO DELLA CGIL

La Cgil Abruzzo Molise esprime, in una nota, “profondo cordoglio per la scomparsa di Luca Torchetti”.

“Aquilano, giornalista, Torchetti ha collaborato a lungo con il sindacato, prima quello del capoluogo abruzzese e poi quello regionale. Sempre attento ai temi del lavoro e alle questioni sociali, la sua scomparsa lascia un grande vuoto – si legge nella nota della Cgil -. Non si può non ricordare il suo lungo impegno per garantire un’informazione a sostegno delle vertenze e del lavoro, dei diritti e della libertà, oltre alla sua capacità di comunicare e di informare sui valori per cui il sindacato da sempre si batte. La Cgil Abruzzo Molise si stringe attorno ai familiari di Luca”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: