ADSU L’AQUILA, PIETRUCCI: “TUTELARE PERSONALE E ASSICURARE SERVIZI A UNIVERSITARI”

27 Settembre 2022 15:39

L'Aquila - Politica, Scuola e Università

L’AQUILA – “Questa mattina ho partecipato al presidio promosso dalla Cgil dell’Aquila con i dipendenti Adsu che, dopo le denunce dei giorni scorsi e le sollecitazioni avanzate da anni, hanno chiesto la giusta attenzione della Regione Abruzzo. Così, con i colleghi consiglieri Americo Di Benedetto e Barbara Stella e insieme ai lavoratori e agli studenti, abbiamo incontrato l’assessore Pietro Quaresimale e il direttore generale della Regione Antonio Sorgi“.

Lo scrive in una nota il consigliere regionale Pd Pierpaolo Pietrucci, che spiega: “È stata riaffermata la necessità di tutelare tutti i lavoratori dell’Adsu e di assicurare i servizi agli studenti senza ridurre l’offerta di posti letto, mensa, sale studio”.

“L’assetto immobiliare, infrastrutturale e logistico di tutte le attività per il diritto allo studio universitario dovranno essere oggetto di un apposito tavolo di confronto con l’Ateneo, il Comune dell’Aquila, i sindacati, l’AMA e tutti gli Enti e i soggetti interessati. Se L’Aquila vuole realmente essere la Città della Conoscenza, si devono investire risorse, progetti e idee in attività che migliorano la qualità della vita e della formazione per incentivare e attrarre la presenza di nuovi studenti”.

“I ritardi, gli errori e le sottovalutazioni commesse dall’ADSU in questi anni devono immediatamente lasciare il posto ad una gestione più attenta e rispettosa dei diritti di studenti e lavoratori e dell’identità della nostra città”, conclude Pietrucci.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: