ADSU L’AQUILA: RIAPERTI SALE STUDIO RESIDENZA “CAMPOMIZZI” E BAR DEL CENTRO POLIFUNZIONALE “CANADA”

PRESIDENTE MORGANTE: AL LAVORO PER TORNARE ALLA NORMALITÀ DOPO PANDEMIA

13 Giugno 2022 11:26

L'Aquila - Abruzzo, Scuola e Università

L’AQUILA – Sono tornate alla fruizione degli studenti universitari le sale studio nella residenza “Campomizzi” all’Aquila e il bar del centro polifunzionale “Canada”, nella frazione di Coppito, quest’ultimo nella fascia oraria dalle 13.30 alle 15.30, finora inibita dalle restrizioni legate alla emergenza covid.

Lo annuncia Eliana Morgante, presidente dell’Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) della provincia dell’Aquila. Le sale nella struttura “Campomizzi” sono state riaperte per i soli studenti ospiti l’8 giugno scorso, il bar a partire dalla giornata di oggi.

“Il Cda aveva dato questa indicazione precisa, anche alla luce delle istanze degli studenti, e gli Uffici hanno operato per creare le condizioni di sicurezza, al fine di riconsegnare ai nostri giovani spazi molto importanti che sono rimasti chiusi non per nostra volontà – spiega la prof. Morgante -. Stiamo lavorando al ritorno, il prima possibile, alla normalità con l’attenuarsi della morsa della pandemia che in questi oltre due anni ha penalizzato tutti noi, ma soprattutto gli studenti”.

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: