AEROPORTO D’ABRUZZO: 20 PASSEGGERI POSITIVI AL COVID INTERCETTATI DOPO ORDINANZA

27 Luglio 2021 16:52

Regione: Sanità

PESCARA – Sono una ventina, finora, i passeggeri con Covid-19 intercettati all’Aeroporto d’Abruzzo a Pescara.

Diverse altre decine sono stati posti in quarantena perché a contatto con i positivi. Si tratta di viaggiatori arrivati da Regno Unito, Malta e Spagna. I controlli sono scattati a seguito dell’ordinanza del presidente della Regione, Marco Marsilio, dello scorso 12 luglio.

“È un lavoro importante – dice all’Adnkronos Alberto Albani, referente sanitario della Regione Abruzzo per le maxi emergenze sanitarie – perché evitiamo che l’infezione si propaghi nei luoghi di villeggiatura o rientrando a casa da viaggi all’estero. Fondamentale – aggiunge – anche il lavoro di contact tracing che viene successivamente svolto: alla Asl di Pescara – sottolinea – sono stati assunti sei nuovi medici per intensificare questa attività”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: