ALBA ADRIATICA: ARRIVA SERVIZIO PRIVATO DI VIGILANZA ARMATA

30 Ottobre 2015 09:41

Teramo: Cronaca

ALBA ADRIATICA – Il Comune di Alba Adriatica (Teramo) ha deciso di affiancare un servizio di vigilanza privata armata alle forze dell'ordine per il pattugliamento del territorio.

Con questo servizio, che costerà circa 28mila euro per sei mesi, il Comune prova a mettere in campo un'azione tesa a contrastare la microcriminalità che da tempo si è impadronita dei parchi pubblici.

Gli uomini in divisa di una società di Giulianova tutti giorni dalle 15 alle 22 perlustreranno e controlleranno i punti sensibili della cittadina.

“Siamo soddisfatti dell’inizio del progetto, praticamente unico nel suo genere poiché svolto nelle ore pomeridiane e serali, fortemente voluto dall’amministrazione – dice Marco Pilò, assessore alla Sicurezza – l’importanza della somma investita denota una particolare attenzione e sensibilità dell’ente al problema relativo alla vivibilità di determinate zone pubbliche, sempre riconoscendo l’ottimo operato delle locali forze dell’ordine in relazione alla questione sicurezza”.

“Valuteremo in relazione alle esigenze delle varie aree, anche su segnalazione dei cittadini, come calibrare i servizi per rispondere il più possibile alle necessità delle popolazione e alla scadenza fissata faremo il punto della situazione, per decidere in ordine al continuazione del progetto anche in ragione degli obiettivi raggiunti”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: