ALTINO: LUTTO PER LA SCOMPARSA DELLA GIOVANE CHIARA CINALLI, MORTA A 17 ANNI

4 Novembre 2022 15:23

Chieti - Cronaca

ALTINO – La comunità di Altino, in provincia di Chieti, in lutto per la prematura scomparsa della giovanissima Chiara Cinalli, venuta a mancare a soli 17 anni lo scorso primo novembre.

I funerali si sono svolti ieri a Roma dove la giovane viveva con la famiglia. La notizia, giunta martedì ad Altino, è stata accolta con sconcerto da tutta la comunità. Qui, infatti, la famiglia torna spesso dai nonni paterni.





“Insieme a una folta comunità di Altino ho partecipato, in qualità di amico di famiglia e Sindaco, alla celebrazione funebre a Roma della piccola Chiara Cinalli”, scrive il sindaco Vincenzo Muratelli.

“Una vita giovanissima strappata ai sogni della vita e all’amore di una famiglia bellissima da una morte improvvisa e per questo anche difficile da comprendere e accettare”.





“Una ragazza dolcissima, solare, speciale e amata da tutti così lo hanno ricordato i parenti e i tanti amici presenti. Assieme ai tanti cittadini Altinesi erano presenti tanti cittadini della comunità di Acilia riuniti intorno al dolore infinito della mamma Antonella, papà Claudio, dei fratelli Claudia e Alessio, dei nonni e dei parenti. Tanti i giovani, compagni di classe e amici hanno voluto salutare Chiara in una commovente celebrazione funebre e nel saluto finale all’uscita della Chiesa”.

“Al dolore infinito dei genitori e dei nonni si è unito quello degli zii, dei parenti e amici a cui la ragazza era fortemente unita e da tutti tanto amata anche qui ad Altino. A Claudio e ai suoi cari rinnovo le condoglianze personali e di tutta la comunità di Altino affinché la Fede e il ricordo di Chiara possano essere sostegno e aiuto per vivere questo tempo di immenso dolore e profondo smarrimento”, conclude il primo cittadino.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: