ALTO SANGRO, IL19 GIUGNO RIAPRONO IMPIANTI DI RISALITA: OPERATIVI ANCHE RIFUGI E NOLEGGI BIKE

16 Giugno 2021 12:59

ROCCARASO – Comincia nel prossimo weekend la grande stagione del divertimento estivo sulle montagne dell’Alto Sangro. Sarà un’estate lunghissima con gli impianti di risalita aperti fino al 6 settembre a disposizione di chi vuole passeggiare in montagna, pranzare in baita o divertirsi con le nuove e-bike. Gli impianti di Roccaraso, Rivisondoli e Pescocostanzo saranno aperti nel prossimo fine settimana (19-20 giugno), in quello successivo (26-27 giugno) e poi dal 3 luglio fino al 6 settembre saranno operativi tutti i giorni. A Roccaraso saranno in funzione la nuova cabinovia Pallottieri a dieci posti, la seggiovia triposto Crete Rosse Aremogna e la seggiovia esaposto di Pizzalto. A Monte Pratello (Rivisondoli) si potrà utilizzare la seggiovia quadriposto Crete Rosse. A Pescocostanzo sarà in funzione la seggiovia quadriposto Vallefura.

Grande offerta anche di baite, rifugi e tavole calde. All’Aremogna saranno aperte i rifugi di Valle Verde e “Chez Nous” alle Gravare. A Pizzalto si potrà pranzare alla Baita Paradiso, alla tavola calda dell’Hotel Pizzalto e al rifugio “Lago d’Avoli”. A Monte Pratello sarà aperta la nuova baita di “Crete Rosse”. A Pescocostanzo ci sarà aperto il rifugio Campo Smith.

Per il noleggio delle e-bike si potranno utilizzare i Rental dell’Aremogna, di Pizzalto e quello in centro a Roccaraso negli uffici del Consorzio Skipass Alto Sangro. Perché quest’estate ci si potrà davvero divertire con le bici (anche con gruppi accompagnati) grazie ad una rinnovata e potenziata mappa con quattro percorsi modulati su ogni tipo di capacità.

“Si tratta di un’offerta importante che viene potenziata anno dopo anno – ha spiegato il presidente del Consorzio Skipass Alto Sangro, Bonaventura Margadonna – per circa settanta giorni gli impianti di risalita saranno aperti con un grande sforzo organizzativo da parte delle nostre società. Scommettiamo molto sul mese di luglio che potrebbe essere la grande novità di questa stagione, con impianti e percorsi ciclabili e di trekking finalmente a disposizione dei tanti turisti che amano le nostre montagne”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: