AMEDEO D’AOSTA L’AQUILA: CON LIBRIAMOCI LETTURE AD ALTA VOCE

20 Novembre 2021 09:53

L'Aquila: Cultura

Parole in gioco per l’ottava edizione di Libriamoci all’IIS AMEDEO D’AOSTA

 

L’IIS Amedeo d’Aosta dell’Aquila anche quest’anno ha organizzato degli incontri dedicati alla lettura ad alta voce.

Lo scopo del progetto, promosso dal Ministero della Cultura attraverso il Centro per il Libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione – direzione generale per lo Studente, l’Integrazione e la partecipazione, è quello di far scoprire ai ragazzi la bellezza delle storie narrate, l’interesse per i libri in versi.

L’edizione 2021 di Libriamoci, per l’IIS d’Aosta si intitola “Parole in gioco”; è stata cuurata dalle professoresse Sonia Ciuffetelli e Valentina Cusella e ha coinvolto le classi terze dell’Istituto.

I temi affrontati hanno tratto spunto da quelli istituzionali (Il gioco del mondo, Il gioco dei sé, Giochi diVersi) e sono stati: ambiente, social network, stress sociali, gioco del sé, rapporto tra letteratura e vita, il gioco linguistico, l’umorismo in letteratura.

I lettori ospiti hanno scelto per i nostri studenti pagine di letteratura classica e contemporanea, hanno interagito con la platea di adolescenti e attraversato vari generi letterari dando vita a un palcoscenico ogni giorno diverso e regalando ai ragazzi momenti di riflessione e di umorismo.

Ha aperto la manifestazione, che si è tenuta nell’aula Magna dell’Istituto Amedeo d’Aosta, Andrea Fugaro e a seguire si sono alternati Sonia Ciuffetelli, Sabrina Giangrande, Roberta Marinucci, Ermenegildo Bottiglione e Mario Villani.

Tra i testi letti: Romeo e Giulietta di W. Shakespeare, After Juliet di Sharman MacDonald, Il signore delle mosche di William Golding; Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio di Remo Rapino, Heinrich Boll, Racconti umoristici e satirici, Aimee Binder, Un segno invisibile e mio, Vita su un pianeta nervoso di Matt Haig, Il giocatore di Fedor Dostoevskij, Il cacciatore di aquiloni di Kaled Hosseini, Harry Potter e la pietra filosofale  di J. K. Rowling, Il colombre di Dino Buzzati, I libri di Vincent di Guzzoni Mariella, Apro l’anima e gli occhi Eugenio Borgna.

 

 

Prof.ssa Sonia Ciuffetelli

REFERENTE PER LA COMUNICAZIONE

IIS AMEDEO D’AOSTA

L’AQUILA

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: