LA VITTIMA ATTACCATA MENTRE EFFETTUAVA LAVORI VICINO CASA

ANZIANO AGGREDITO DA CINGHIALE MUORE NEL CHIETINO

27 Settembre 2010 20:17

CHIETI – È morto dissanguato, per la recisione dell’arteria brachiale, vittima dell’aggressione di animali di grossa taglia, quasi certamente un cinghiale.

È accaduto ieri pomeriggio intorno alle 18 a Roccamontepiano (Chieti) in località Pomaro. La vittima è un pensionato di 80 anni, Giuseppe Legnini.

L’anziano era intento a effettuare alcuni lavori in un terreno adiacente la propria abitazione. Ed è lì che Legnini è stato attaccato da un animale selvatico.

A rinvenire il cadavere dell’anziano sono stati i familiari i quali hanno subito allertato il 118 ma i sanitari non hanno potuto che constantare il decesso del malcapitato.

Sul posto anche i carabinieri. La salma di Giuseppe Legnini è già stata restituita alla famiglia dopo il nulla osta da parte della Procura.
.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: