APERTURA CUP OSPEDALE: E’ SCONTRO, ASL L’AQUILA, “CHIAVI AGLI ADDETTI”, IL NO DEI SINDACATI

di Gianpiero Giancarli

8 Dicembre 2023 08:03

L'Aquila - Sanità

L’AQUILA – E’ scontro tra gli addetti esterni di  società operative per conto dell’Asl dell’Aquila, sostenuti dai sindacati, e la dirigenza, sull’apertura mattutina dei locali del Centro unico di prenotazioni al San Salvatore.





Infatti  è stato previsto un provvedimento, concordato con la direzione sanitaria, per cui le chiavi del cup saranno custodite presso la vigilanza sita all’interno del pronto soccorso. “Pertanto prima dell’inizio di ciascun turno un operatore, di volta in volta designato”, si legge nel provvedimento, “si recherà nel punto indicato per  prendere le chiavi fornendo agli operatori  del servizio di vigilanza il suo nominativo e procederà alla apertura dei locali delle casse, analoga procedura verrà seguita per la riconsegna delle chiavi al momento della chiusura degli sportelli”.

Ma i sindacati non ci stanno e in una nota inviata al manager Ferdinando Romano e ad altri vertici Asl, chiedono “l’immediata rettifica della disposizione che obbliga i lavoratori in forza al Cup a recarsi nella postazione di vigilanza del pronto soccorso dove soprattutto è presente una cassaforte. Tale compito non rientra nelle mansioni deli lavoratori e li carica di responsabilità non idonee alle disposizioni inviate e chiediamo un incontro per trovare una soluzione”.La presenza della cassaforte è dirimente in quanto gli addetti sarebbero teoricamente responsabili o comunque persone da sospettare,  in caso di un ipotetico ammanco che sembra che in anni lontani ci sta stato.





La nota sindacale, più in dettaglio, è inviata anche al direttore amministrativo Asl Stefano Di Rocco,  a quello sanitario, Alfonso Mascitelli e a Gpi spa di Trento, Tutor service coop soc di Lanciano (Chieti) e Inopera scarl di Rimini.

Tra l’altro la gestione degli ingressi può essere problematica. Un utente, giorni fa, si è adirato con un operatore  e lo ha minacciato inveendogli contro e tentando di entrare dall’ ingresso esterno.  Sono intervenuti i carabinieri ma appena ha visto i militari è  fuggito.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale



    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale




    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web