AREA MARINA TORRE DEL CERRANO: IL 3 AGOSTO TORNA IN MARE LA TARTARUGA SIDONIA

30 Luglio 2022 11:37

Regione - Cronaca

PINETO –  Una giornata particolare e certamente emozionante è in programma nell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano per il prossimo 3 agosto 2022, alle 16,30 quando il Centro Studi Cetacei, in collaborazione con l’AMP, rilascerà in mare la tartaruga Caretta caretta chiamata Sidonia.

I cittadini interessati possono assistere al rilascio, un momento importante che resterà impresso nella memoria dei partecipanti. Sarà un’occasione rara e imperdibile per conoscere dal vivo questi splendidi animali e il loro stupefacente ciclo vitale, in un contesto di sensibilizzazione sull’importanza della tutela dell’ecosistema marino.

L’evento, che si terrà nella spiaggia antistante il sottopassaggio di accesso alla torre, sarà inoltre l’occasione per presentare il progetto LIFE Delfi (cofinanziato dal programma Life dell’Unione Europea) e tutte le azioni che si stanno mettendo in campo per ridurre l’interazione tra delfini e reti da pesca nell’AMP.

Il rilascio verrà effettuato con il supporto della Capitaneria di Porto di Pescara, alla presenza anche del personale della Guardia Costiera di Giulianova e Silvi per le operazioni di assistenza, e in condivisione con la Goletta dei Delfini di Legambiente, partner nel progetto LIFE Delfi.

Sidonia è stata catturata accidentalmente in una rete a strascico. È stata curata e riabilitata per mesi dal Centro Studi Cetacei nel Centro Recupero e Riabilitazione Tartarughe Marine “Luigi Cagnolaro” di Pescara e, finalmente, tornerà libera nel suo mare.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: