ARIC: MARSILIO, ”L’ABRUZZO HA RICOMINCIATO A CORRERE”

9 Dicembre 2019 16:57

L’AQUILA – “La relazione effettuata nella mattinata di oggi dai commissari dell’Aric e dall’assessore al Bilancio Guido Liris, ai quali va il mio ringraziamento per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo, ha di fatto certificato lo stato comatoso in cui è stata lasciata la Regione Abruzzo dalla giunta D’Alfonso”.

Così il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in relazione alla conferenza stampa sull'Aric: “Blocco operativo, assenza di decisioni, gare ferme, una struttura fondamentale lasciata in stato di abbandono, spesa fuori controllo, specialmente sulla farmaceutica è la situazione che abbiamo trovato. In soli 45 giorni dalla riorganizzazione stiamo realizzando trenta milioni di euro di risparmi. Ciò rappresenta solamente l’avvio di un processo di risanamento della Regione”. 





“L’Abruzzo, fermo e immobile con il centrosinistra 'veloce' solo nelle chiacchiere, ha ricominciato finalmente a correre con buona pace di chi oggi si agita dall’opposizione”, conclude Marsilio. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!