ARRESTI BABY GANG L’AQUILA, PEZZOPANE: “POLITICA FACCIA LA SUA PARTE”

6 Settembre 2022 16:58

L'Aquila - Cronaca, Politica

L’AQUILA – “È una brutta storia, questi 13 arresti suonano l’allarme, bisogna fare i conti con una situazione complessa che riguarda un pezzo delle giovani generazioni”.

Così, in una nota, la deputata Pd e consigliera comunale dell’Aquila Stefania Pezzopane che ringrazia “magistratura e forze dell’ordine per l’operazione portata avanti”, e allo stesso tempo sprona “il Comune con le altre istituzioni  a farsi promotore di un vero progetto sociale rivolto alle giovani generazioni”.

“È necessaria una politica attiva che coinvolga le scuole, le famiglie, le associazioni per reagire subito e non accettare che degrado e delinquenza prendano il sopravvento. Dietro una immagine forzatamente edulcorata della città, in più parti si vive un grave malessere. Non riesco a gioire quando un numero così elevato di minorenni, ragazzi aquilani e non solo, vengono arrestati all’interno di una operazione ben più vasta”.

“Magistratura, polizia e carabinieri hanno fatto un ottimo lavoro, a loro va un grazie sincero, sono certa che continueranno a far luce su questa zona d’ombra presente in città. In particolare è allarmante lo spaccio di sostanze stupefacenti ormai esercitato platealmente da giovanissimi criminali”.

“Che la giustizia faccia il suo corso, ma politica ed istituzioni devono fare la loro parte, non facendo finta di niente, non minimizzando, promuovendo invece dialogo, politiche sociali e di prossimità. Facciamolo subito tutti insieme, il consiglio comunale sia parte attiva di questo percorso”, conclude Pezzopane.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: