ARTA ABRUZZO A BIO BENESSERE: CENTINAIA LE PRESENZE PER LE LEZIONI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE

9 Ottobre 2022 11:35

Pescara - Cronaca

PESCARA – Boom di presenze per la giornata di formazione organizzata da Arta Abruzzo all’interno della fiera del Bio Benessere, interamente dedicata all’educazione ambientale.

Centinaia di ragazzi che hanno avuto l’opportunità di visitare il nuovo laboratorio mobile in dotazione all’agenzia, esposto per un giorno all’interno del padiglione della fiera promossa dalla Cna di Pescara e dall’associazione ‘Vae Victis Anri’ aps, in collaborazione con Arta, con il Comune di Pescara, Assessorato a Mare e Fiume e Assessorato alla Mobilità sostenibile, con Legambiente e Camera di Commercio Chieti-Pescara e con il patrocinio della Regione Abruzzo.





Il mezzo, dotato delle più avanzate tecnologie per il monitoraggio della qualità dell’aria ed equipaggiato con i più sofisticati strumenti per la misurazione “in continuo” degli inquinanti atmosferici, è stato visitato per tutto l’arco della mattinata dai ragazzi delle scuole pescaresi che hanno assistito alle lezioni di educazione ambientale tenute dai tecnici Arta.

I giovani visitatori hanno potuto così comprendere a pieno il funzionamento delle strumentazioni a bordo del mezzo, apparecchiature in grado di migliorare l’attività laboratoristica dell’agenzia portando notevoli vantaggi in termini di tempi e modalità di prelievo e analisi. Grazie al nuovo mezzo, Arta, infatti, è in grado di intervenire in tempo reale in caso di emergenze come, ad esempio, contaminazioni di corpi idrici superficiali, incendi, scarichi abusivi, abbandono di rifiuti potenzialmente pericolosi.





Soddisfazione è stata espressa dal direttore generale dell’Agenzia, Maurizio Dionisio, che ha sottolineato come “le giornate dedicate alla formazione e all’educazione ambientale dei più giovani incidano positivamente nei comportamenti a tutela del territorio e del nostro pianeta”.

“Dalla qualità dell’aria, al consumo dell’acqua – ha concluso Dionisio – dai cambiamenti climatici alla biodiversità, dalla lotta allo spreco alimentare al riciclo dei materiali e alla raccolta differenziata dei rifiuti, queste giornate sono fondamentali nel formare una coscienza ambientale nelle generazioni future che potranno trattare la nostra terra con una maggiore consapevolezza”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: