IMPRESE ARTIGIANE DAVANTI A SFIDA POST-COVID: GREGORI, “CNA IN PRIMA LINEA, FARE LEVA SU PNRR”

INTERVISTA A CONFERMATO PRESIDENTE CONFEDERAZIONE NAZIONALE ARTIGIANATO E PICCOLE MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DELL'AQUILA

16 Luglio 2021 11:02

L'Aquila: Economia

L’AQUILA – Il  comparto delle imprese artigiane viene da un periodo difficilissimo quello, della pandemia, ma nonostante tutto siamo riusciti a fare squadra ad affrontare difficoltà e la Cna dell’Aquila non potrà che agire in continuità rispetto a quello che ha finora messo in campo, moltiplicando gli sforzi per stare vicina a tutti gli associati”

Così Claudio Gregori nell’intervista streaming ad Abruzzoweb a pochi giorni dalla sua conferma alla presidenza della Cna dell’Aquila, che continuerà a guidare per i prossimi 4 anni affiancato dal direttore Agostino Del Re, anche lui confermato dall’ assemblea dei soci.

Il 51enne imprenditore è titolare della Multiservizi L’Oasi del pulito, e dell’Oasi del caffè, ed è anche capogruppo di opposizione al comune di Barete, comune a poche decine di chilometri ad ovest dell’Aquila.

Gregori sostiene che in questa fase dedicata del post covid, e nella speranza che la pandemia diventerà presto brutto ricordo, è importante sostenere le aziende nel loro accesso al credito e da questo punto di vista la Cna è molto attiva, e ancora bisognerà battersi a tutti i livelli affinché le ingenti risorse the recovery Plan possono davvero rappresentare una leva per il territorio”.

Gregori è comunque ottimista. “Vedo molta determinazione e volontà di andare avanti, nell’affrontare difficoltà. Il segreto del successo, come sempre, è quello di restare uniti fare squadra e remare tutti verso la stessa direzione”

LA DIRETTA 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: