ASCOLI PICENO: ANZIANO SFRATTATO, TENTA DI FAR ESPLODERE CASA E SI TOGLIE LA VITA

13 Gennaio 2015 19:49

ASCOLI PICENO – Aveva perso la casa e per questo prima di suicidarsi, ha tentato di compiere una strage, facendo esplodere con gas e benzina tutta la palazzina in cui si trovava la sua abitazione.

Protagonista della tragedia un uomo di 70 anni di Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno.





Il settantenne, FC le sue iniziali, è stato trovato morto nella sua casa dai vigili del fuoco intervenuti su richiesta di un operaio del posto che aveva lanciato l'allarme sentendo odore di gas nello stabile, situato sulla strada della Valtesino.

Scongiurata l'esplosione, tecnici ed esperti hanno poi operato per mettere in sicurezza sia la palazzina che l'area circostante.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!