ASILI NIDO: ABRUZZO IN AZIONE, “EMERGENZA NON SOLO PESCARESE”

11 Agosto 2021 15:46

Pescara: Politica

PESCARA – “L’emergenza asili nidi a Pescara con 180 bambini che rischiano di non poter usufruire della compartecipazione pubblica, accende i riflettori su una problematica più generale che riguarda tutto il territorio abruzzese. Con gravi responsabilità della Regione, in ritardo nella realizzazione del “Sistema Integrato 0-6”.

Così “Abruzzo in Azione” , attraverso il suo coordinatore regionale Giulio Cesare Sottanelli,

“Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alle tante famiglie pescaresi che, a poche settimane dalla riapertura degli asili nido, non trovano risposte concrete alle legittime richieste. Riteniamo estremamente grave che i ritardi sul rinnovo delle convenzioni con le strutture cittadine pregiudichino i diritti dei bambini e contribuiscano a rendere ancor più difficoltosa l’organizzazione del ménage familiare – scrive Sottanelli -.  È noto che la Regione Abruzzo sia ancora molto indietro nella realizzazione del Sistema integrato 0-6 e non è un caso che il Piano Pluriennale per il quinquennio 2021-2025 preveda una responsabilizzazione decisa da parte dei soggetti coinvolti e addirittura imponga alle regioni che si collocano sotto la media nazionale per la copertura dei servizi, tra queste l’Abruzzo, una compartecipazione pari al 25% dell’attribuzione statale.”

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), tra le misure dedicate al settore istruzione, pone come strategico l’investimento il Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia, destinando risorse per oltre 4 miliardi di euro.

“In tal senso, cruciale sarà il ruolo dei Comuni cui spetta il compito di accedere alle procedure selettive e condurre le fasi della realizzazione e gestione delle opere – sottolinea Giulio Cesare Sottanelli – Auspichiamo, pertanto, che possa essere l’occasione per un salto di qualità nella gestione delle politiche educative, per le quali, purtroppo, a oggi, registriamo solo una rincorsa affannosa che denota la totale assenza di una visione strategica”

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: