ASL E ATENEO DI CHIETI INSIEME PER PROMUOVERE LA SALUTE NELLA COMUNITA’ DEI MIGRANTI

22 Settembre 2023 12:32

Chieti - Sanità

CHIETI – Iniziativa congiunta tra Azienda Sanitaria e Università in vista della “Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato” che ricorre il 24 settembre.

Sono stati gli Studenti del Corso di studi “Assistenza Sanitaria” della  “D’Annunzio”, presieduto da Tommaso Staniscia , a mettere in atto interventi di promozione della salute, verso il singolo e l’intera Comunità. Le attività sono state svolte presso tutti i Centri di Accoglienza nel territorio di competenza della ASL  Lanciano Vasto Chieti.





Gli Studenti del II e III Anno Diego Camardo, Alessandra Monachetti, Alessio Pio Pistillo e Veronica Trave durante il tirocinio formativo si sono concentrati su Igiene Personale e dell’ambiente domestico. Il tutto è stato svolto, differenziando i destinatari, in base alla provenienza dei migranti( Bangladesh, Pakistan, Senegal e India) e l’età (4 – 52 Anni) e superando le varie barriere culturali comunque presenti. I  singoli interventi si sono conclusi con la valutazione dell’apprendimento, attraverso questionario e role-playing, con esito positivo, apportando oggettivi benefici nelle Comunità Migranti in termini di salute collettiva.

Le attività sono state coordinate dall’Assistente Sanitaria, Luciana Petrocelli, Direttore delle Attività Didattiche Professionalizzanti, e da Emidio Rosati, Responsabile dell’Unità Operativa “Sorveglianza e Assistenza Migranti”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: